1 - 4 dicembre 2011.
Ancona, Mole Vanvitelliana.

Si è inaugurata ieri nei nuovi spazi del Museo Omero alla Mole Vanvitelliana la quattro giorni di "Ancona a Mano Libera" mostra che celebra la Giornata della Disabilità con una collaborazione fruttuosa fra il Museo Omero e l’Accademia di Belle Arti di Macerata. Il tutto sotto il patrocinio del Comune d’Ancona. La mostra che rimarrà aperta fino a domenica 4 dicembre vede in anteprima l’ambizioso progetto della prima mappa tattile della città di Ancona e un percorso artistico attraverso le opere multisensoriali di giovani artisti che in maniera sorprendentemente poetica hanno saputo cogliere l’invito fatto dal Museo. I visitatori potranno misurarsi con ricordi olfattivi, un percorso al buio a cavallo tra performance e teatro sperimentale, un tappeto intessuto di distanze percettive, istallazioni e sculture.

Inaugurazione della mostra

Giulia Pagoni esplora l'opera dell'artista Marco Cingolani

Thomas cammina a piedi nudi sull'opera Di-Stanze dell'artista Edoardo Catalini

Opera

Link interno:

Link esterno: