ArteInsieme - Arti Visive

Gli studenti dei licei Artistici e delle Accademie delle Belle Arti sono invitati a partecipare realizzando un'opera la cui fruizione possa avvenire anche attraverso il senso del tatto. L'opera dovrà essere ispirata al tema della manifestazione, ovvero il Terzo Paradiso, tema ideato e trattato dal maestro Michelangelo Pistoletto il quale scrive che il "Terzo Paradiso significa il passaggio ad un nuovo livello di civiltà planetaria, indispensabile per assicurare al genere umano la propria sopravvivenza".

Il tema dovrà tenere conto in particolar modo dell'aspetto etico e sociale, dei valori comuni e fondanti l'umanità, considerando una società aperta e attenta alle esigenze di tutti i cittadini, soprattutto di quelli svantaggiati per condizione psicofisiche o per provenienza da culture altre.
Per approfondire il tema del Terzo Paradiso e il linguaggio artistico del maestro Pistoletto, si invitano i docenti e gli studenti a consultare il sito del maestro www.pistoletto.it.
Ogni scuola può presentare fino a cinque opere, come lavoro di singoli studenti, di gruppi o dell'intero gruppo-classe, le cui dimensioni dovranno essere contenute, in altezza, larghezza e profondità, entro i 60 cm.
Una commissione qualificata selezionerà i dieci migliori lavori, i quali verranno esposti congiuntamente all'opera del maestro Pistoletto presso il Museo Omero di Ancona nel periodo maggio-giugno 2013.
All'opera giudicata migliore, andrà una borsa di studio di 500,00 euro, offerta dal Lions Club di Ancona Colle Guasco e verrà conservata, previo consenso degli autori, presso il Museo Omero.
Tutti le opere realizzate, verranno pubblicate nel sito ufficiale di ArteInsieme.
Le fotografie delle opere dovranno essere inviate al Museo Omero entro il 10 aprile 2013.

ArteInsieme - Musica

Gli studenti delle Scuole Medie ad indirizzo musicale, dei Licei Musicali, dei Conservatori Statali di Musica, degli Istituti Superiori di Studi Musicali sono invitati a partecipare realizzando un elaborato ispirato al brano che il M° Piovani ha dedicato alla manifestazione, dal titolo “Amico mio”.
Il brano deve essere realizzato tenendo presente le seguenti specifiche:

Sez. 1: Scuole medie ad indirizzo musicale: realizzazione di un arrangiamento da parte di studenti in collaborazione con i docenti del brano “Amico mio”, dalla durata compresa tra i 3 e i 5 minuti. La scelta dell’organico è libera. L’arrangiamento, inviato al Museo Omero in formato cartaceo (pdf) e audio (mp3), deve essere eseguito dagli studenti della scuola.

Sez. 2: Licei Musicali: realizzazione di una parafrasi sul brano “Amico mio”, dalla durata compresa tra i 3 e i 7 minuti. Il brano può essere composto collettivamente o da singoli studenti del Liceo.
Organico previsto: pianoforte o ensemble cameristico (dal duo all’ottetto).

Sez. 3: Istituti Superiori di Studi Musicali e Conservatori Statali di Musica: realizzazione di un brano in forma di tema e variazioni sul tema del brano “Amico mio”, dalla durata compresa tra i 5 e i 10 minuti.
Organico previsto: pianoforte o ensemble cameristico (duo o trio con pianoforte).

Il Lions club Ancona Colle Guasco istituisce inoltre una borsa di studio di € 750,00 per gli studenti residenti nel comune di Ancona e limitrofi (Falconara Marittima, Numana, Sirolo, Camerano, Osimo, Castelfidardo, Polverigi e Agugliano).
La partecipazione ad Arteinsieme è gratuita. L’iscrizione dovrà essere effettuata inviando la scheda d’iscrizione disponibile sul sito di Arteinsieme (www.arteinsieme.eu) o sul sito del Museo Omero (www.museoomero.it), tramite mail o via fax ( info@museoomero.it, fax 0712818358) entro il giorno 15 marzo 2013. Ricevuta la scheda verrà spedito tramite mail lo spartito di “Amico mio”, gentilmente donato dal M° Piovani, unitamente ad una registrazione in formato mp3 dello stesso.

Le composizioni dovranno essere inviate al Museo Omero in formato pdf, in file musicale preparato con Finale o Sibelius e in formato audio (solo per le SMIM) entro mercoledì 15 maggio 2013, via posta o via mail.

ArteInsieme - Totem sensoriale

L'attività è rivolta alle scuole elementari (IV e V anno) e medie inferiori. Gli obiettivi si prefiggono di informare e sensibilizzare gli alunni sulle problematiche inerenti l’accesso alla cultura e all’istruzione per le persone con disabilità, favorire gli apprendimenti degli alunni attraverso un approccio all’arte e alla realtà di tipo multisensoriale, realizzare ausili didattici utili a favorire l’apprendimento e la fruizione dei beni culturali per le persone con disabilità.
L'attività prevede la realizzazione di un punto informativo per non vedenti inerente un monumento architettonico o un museo del territorio. Gli alunni e i docenti, con la consulenza degli esperti del museo Omero, studieranno e realizzeranno ausili didattici inerenti il monumento prescelto quali libri tattili, tavole tattili, descrizioni audio e ulteriori materiali come segnalibri tattili e cartoline tattili. I materiali verranno sperimentati con persone non vedenti. Il totem verrà posizionato preferibilmente all’interno del monumento o museo ed inaugurato nel periodo maggio-giugno 2013. Verranno fornite linee guida per la realizzazione degli ausili e offerta costante consulenza.

Tutte le scuole aderenti, infine, sono invitate a realizzare nel periodo maggio-giugno 2013 un evento sul proprio territorio (mostra delle opere, esecuzione del brano, inaugurazione del totem sensoriale, happening) il quale sarà documentato sul sito ArteInsieme e sul catalogo cartaceo.
Quest'ultimo documenterà tutta la biennale e verrà distribuito a tutti i partecipanti.
Si allega la scheda di partecipazione, che dovrà essere spedita al Museo Omero per e-mail all'indirizzo info@museoomero.it o per fax al numero 071.2818358, entro il 15 febbraio 2013.
La manifestazione sarà promossa sui principali organi di comunicazione, sia della carta stampata che della televisione.
Considerato l'alto valore educativo e la rilevanza del tema trattato, si invitano le SS.LL. ad aderire all'evento.

Per ogni informazione è possibile contattare il Museo ai seguenti recapiti:
Museo Tattile Statale Omero
Mole Vanvitelliana - Banchina G. da Chio, 28 - 60121 Ancona
Telefono: 071 28 11 93 5.
Fax: 071 28 18 35 8.
E-mail: info@museoomero.it

Scarica l'allegato:

Link interni: