Palermo

Contatto: Roberta Priori email priori@civitasicilia.it tel. 091 8887767 - 091 8431605

Per persone con:

Perido: maggio - giugno 2017

Attività
Alla Galleria d'arte moderna di Palermo è possibile prenotare visite guidate per i non vedenti e ipovedenti a cura del personale di Civita Sicilia; agli stessi utenti è inoltre consentita con accompagnamento l’esplorazione tattile di alcune sculture presenti nel percorso museale. (http://www.gampalermo.it/news-eventi/gam-bene-comune/501-nonvedenti.html)

Per i non udenti sono disponibili, su prenotazione, visite guidate nella Lingua Italiana dei Segni.
Dal 2016 è stato inserito nella programmazione delle attività museali il progetto dal titolo INTER-ART-IN-GAM. Una serie di percorsi di accessibilità tra arte e neuroscienze dedicata a soggetti autistici, ideati e condotti da Civita Sicilia, che cura i servizi educativi della Galleria d’arte moderna, con Neuro Team Life and Science, associazione a vocazione sociale e a scopo scientifico formata da un’équipe con diverse competenze ed esperienza pluriennale nel campo della ricerca scientifica e della clinica dei disturbi neurologici e psicologici. Il progetto ha lo scopo di arricchire le competenze relazionali e favorire l’inclusione di adolescenti con autismo a medio funzionamento, attraverso laboratori artistici connessi alle sfere emotive, corporee e spaziali. Strumenti particolarmente appropriati per i soggetti dello spettro autistico, che sono pensatori concreti, con difficoltà al pensiero flessibile.

Da settembre 2016 è entrato a far parte dei programmi educativi della Galleria d'arte moderna ed è stato aperto alle residenze sanitarie il progetto "RI-NARRARSI ATTRAVERSO L'OPERA D'ARTE" dedicato alle persone con Alzheimer e a chi se ne prende cura.
Il Progetto di natura sperimentale è nato dalla collaborazione fra Civita Sicilia con il Centro l'U.O.C. di Geriatria e Lungodegenza Dipartimento di Medicina Clinica e delle Patologie Emergenti, l'U.V.A. N°6, e l’associazione A.L.M.A. (Associazione Lotta Malattia Alzheimer). I percorsi previsti nell’ambito del progetto intendono offrire ai malati con demenza la possibilità di esprimersi attraverso l'arte in ambito museale e nello specifico attraverso le opere delle collezioni della Galleria d’arte moderna di Palermo e un programma di attività laboratoriali, in linea con gli obbiettivi posti dalle più avanzate tecniche di riabilitazione cognitivo-comportamentali.

La GAM, che nella sua programmazione ordinaria svolge queste attività nell'ambito del progetto Gam bene comune (http://www.gampalermo.it/gam-bene-comune/progetto.html), ha previsto un programma di attività in occasione della Biennale ArteInsieme - cultura e culture senza barriere, nel periodo maggio - giugno 2017, finalizzato a favorire la partecipazione del pubblico disabile, a promuovere le attività già in essere e volto a superare ogni possibile barriera e discriminazione in collaborazione con l’associazione Serena a Palermo, Comunità Urbane e solidali – Cresm, Istituto Statale Magistrale Regina Margherita e l’Istituto Geriatrico Siciliano di Sereni Orizzonti 1 di Palermo.

Paesaggi da tutto il mondo
Sabato 6 maggio ore 9,30

Visite del museo e laboratorio per 15 ragazzi ospiti dello SPRAR - Comunità Urbane Solidali - Cresm

Percorso sensoriale dedicato all'arte al femminile
Venerdì 12 maggio ore 16.30

in collaborazione con l’Associazione Serena a Palermo: Associazione, che opera da svariati anni nel territorio cittadino e realizza azioni per la promozione della diagnosi precoce e l’educazione sanitaria relativa alla tematica del tumore della mammella nella sua globalità.
Prenotazione obbligatoria: tel. 091 8431605 oppure via e-mail info@gampalermo.it

Rinarrarsi attraverso e oltre l'opera d’arte
Giovedì 18 maggio ore 15.00

Percorso Museale e laboratoriale per pazienti con Alzheimer e per chi se ne prende cura ospiti l’Istituto Geriatrico Siciliano di Sereni Orizzonti 1 di Palermo.

Sculture polimateriche. Laboratorio di esplorazione tattile
Venerdì 26 maggio ore 09.30

laboratorio di esplorazione tattile destinato a 15 alunni vedenti e non vedenti dell’Istituto Magistrale Statale Regina Margherita di Palermo.
I ragazzi non vedenti e vedenti per l’occasione bendati saranno accompagnati all’esplorazione tattile di alcune sculture del Novecento presenti in collezione, alla scoperta delle loro forme scultoree e dei soggetti che rappresentano scopriranno i materiali e le tecniche utilizzate per la loro realizzazione. In laboratorio, attraverso l’uso dell’argilla e di altri materiali naturali o di riciclo i ragazzi realizzeranno delle sculture.

Il museo racconta…
sabato 3 giugno ore 16:00

Visite del museo e laboratorio per 15 ragazzi ospiti dello SPRAR - Comunità Urbane Solidali - Cresm

Tantivolti dal mondo
sabato 17 giugno ore 16:00

Visite del museo e laboratorio per 15 ragazzi ospiti dello SPRAR - Comunità Urbane Solidali - Cresm

Info e prenotazioni:
091.8431605
info@gampalermo.it

Link esterno: