Via Doge Pisani, 7
30039 Stra VE

Contatto: Francesca Barion email francescabarion@beniculturali.it tel 049 502074

Per persone con:

Periodo: 3 dicembre 2019 e altre date da definirsi

Attività: L'arte a portata di mano - visita tattile per non vedenti ai Cavallini lignei di Andrea Brustolon.
L’evento propone di scoprire ed entrare in contatto con alcune opere di uno tra i più straordinari scultori del legno, vissuto tra il XVII e il XVIII secolo, Andrea Brustolon. In questa eccezionale occasione, due cavallini lignei, realizzati all’epoca per le scuderie del complesso di Villa Pisani, potranno essere letti, esplorandoli con le mani, per percepirne il fine modellato e la qualità scultorea. I due modelli fanno parte di una collezione di ventiquattro sculture lignee raffiguranti per l’appunto dei cavalli, tutti in pose diverse. Originariamente erano collocate nelle due grandi ali dello splendido edificio delle scuderie, a coronamento di ventidue colonnine in marmo rosso di Verona poste sul fronte degli stalli lignei, 11 per ciascuna ala. Le posizioni dei cavalli, per lo più ritti su due zampe, talvolta impennati o protesi come per un salto, celebrano il vigore dell’animale. Il pregio di questo gruppo di sculture consiste anche nella loro rarità: dell’ingente produzione di mobili, suppellettili e altari, realizzati in legno, solo una minima parte si è conservata, anche a causa delle difficoltà di tutela dei manufatti spesso soggetti a furti, al deperimento del materiale per attacchi di insetti, muffe e ad altri problemi che ne hanno compromesso la sopravvivenza fino all’età contemporanea.

Link esterno: