Via San Giorgio 28
03026 Pofi FR 

Contatto: Associazione TUA Territorio dell'Uomo Antico email progettotua@gmail.com tel 388 86 44 122

Per persone con: 

Periodo: 15 dicembre 2019

Attività: PreiStoria da toccare: “Tigri dai denti a sciabola, iene e i nostri antenati…a portata di mano!”

Il Museo Preistorico ‘’Pietro Fedele’’ di Pofi, in collaborazione con l’Associazione TUA Territorio dell’Uomo Antico, il Comune di Pofi e la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Frosinone, Latina e Rieti in occasione dell’ VIII edizione Biennale Arteinsieme - cultura e culture senza barriere 2019 organizza domenica 15 dicembre 2019 PreiStoria da toccare: “Tigri dai denti a sciabola, iene e i nostri antenati…a portata di mano!”. 
Un appuntamento di divulgazione scientifica dedicato all’inclusione dei pubblici speciali, per scoprire le preziose testimonianze fossili di animali estinti e antichi ominidi, che popolarono il Lazio meridionale migliaia di anni fa.
Dalle ore 11 paleontologi e archeologi accompagneranno per una eccezionale visita guidata alle sale espositive del Museo; con l’ausilio di fedelissimi calchi di parti anatomiche di animali fossili (Tigre dai Denti a Sciabola, Iena, Leone delle Caverne e Homo heidelbergensis) riprodotti con le moderne tecnologie della stampante 3D sarà possibile l’esplorazione tattile.

Tali riproduzioni appositamente a disposizione per essere toccate e manipolate aiuteranno a sviluppare una didattica più dinamica e far si che bambini e adulti non si sentano semplici spettatori passivi, ma partecipanti attivi. 
Verrà raccontato Argil, il famoso cranio di Homo heidelbergensis scoperto venti anni fa a Ceprano, un ominide tra i più antichi abitanti d’Europa datato 400.000 anni fa e il territorio del Lazio meridionale ai tempi delle sue avventure nei pressi del vulcano di Pofi, la sua evoluzione e l’evoluzione umana, le tecniche di caccia e la sua alimentazione, il rapporto preda/predatore tra uomo, elefanti, leoni, bisonti e tanti altri animali oggi estinti. 

Consigliato per disabilità visiva e motoria, evento gratuito su prenotazione. 

 

Link esterno: