Via Miano 2
80131 Napoli NA 

Contatto: Paola Giusti email paola.giusti@beniculturali.it tel 081 7499 111

Per persone con:

Periodo: 18 ottobre 2019, 15 novembre 2019, 3 dicembre 2019 e 13 dicembre 2019

Attività: I percorsi "Capodimonte tra le mani" e "Gemito tra le mani" nell'ambito della rete "Napoli tra le mani", realizza in collaborazione con il Servizio di Ateneo per Attività di Studenti con Disabilità (SAAD) dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, intendono offrire ai visitatori non vedenti e ipovedenti itinerari di tipo tattile attraverso alcune opere esposte. Il percorso "Capodimonte tra le mani" si snoda tra gli Appartenti Reali e la Galleria delle Arti a Napoli. L'itinerario inizia all'atrio del piano nobile, con i busti raffiguranti Le Stagioni, anticamera delgi spazi che ospitano la Collezione Farnese. Prosegue con il prezioso Tabernacolo in bronzo dorato e pietre dure a forma di tempietto disegnato da Cosimo Fanzago, per poi concludersi nello spazio fisico e acustico del Salone delle Feste, luogo prediletto per balli e ricevimenti. Al secondo piano, il percorso prosegue con il busto di bronzo raffigurante Ferrante d'Aragona, di Guido Mazzoni, con la descrizione della Flagellazione di Cristo dipinta da Caravaggio e termina davanti al grande Cretto Nero di Alberto Burri.

Link esterno: