I Musei e i luoghi della cultura sono invitati a partecipare alla "Biennale Arteinsieme - cultura e culture senza barriere" promuovendo, nel periodo ottobre-dicembre 2019, attività finalizzate a favorire la partecipazione delle persone con disabilità e con esigenze speciali in generale o provenienti da culture altre.

Sono invitate altresì a tenere vive e ampliare tutte le azioni eventualmente già in atto volte a superare ogni possibile barriera e discriminazione nonché ad arricchire la loro offerta con iniziative per tutti, basate su un approccio all'arte e ai beni culturali di tipo multisensoriale, interculturale ed inclusivo.

Per quanto riguarda le persone con disabilità visiva, si chiede di valutare l'ipotesi di rendere fruibili opere della collezione attraverso l'esplorazione tattile, predisponendo eventualmente ausili dedicati a favorirne la conoscenza e l'accessibilità.

Gli esperti del Museo Omero saranno a disposizione per attività di informazione e consulenza e per la collaborazione nella realizzazione dei percorsi accessibili e di eventuali ausili.

Si ricorda quindi la consultazione delle Linee guida per la redazione del Piano di eliminazione delle barriere architettoniche (P.E.B.A) nei musei, complessi museali, aree e parchi archeologici del Ministero per i beni e le attività culturali e le indicazioni operative e buone prassi del Museo Omero consultabili nei link sottostanti. 

Tutte le iniziative e le azioni promosse saranno debitamente comunicate da questo museo e pubblicate sull'Informativa sull'accessibilità Articolo 27 inviata ai musei e luoghi della cultura, alle Associazioni delle persone con disabilità, agli Assessorati ai Servizi Sociali, alla Cultura e all'Istruzione delle Regioni, agli Uffici Scolastici Regionali, alle scuole di ogni ordine e grado, alle Associazioni delle Guide Turistiche e a tutti coloro che possono essere a vario titolo interessati.

I Musei possono aderire compilando la scheda d'iscrizione sottostante entro il 31 luglio 2019. Successivamente andranno comunicate le iniziative compilando la scheda attività entro il 10 settembre 2019.

Ritenendo il progetto un'importante possibilità di sensibilizzazione e di coinvolgimento attivo dei principali attori protagonisti del processo di integrazione culturale e sociale delle persone con esigenze speciali, quali i musei e i luoghi della cultura e la scuola, nonché reputando indispensabile un'azione sinergica tra gli enti e le istituzioni che a tal fine operano, si auspica la partecipazione alla Biennale.

Link interno:

Adesioni:

Indicazioni e risorse: