Località La Pineta
86170 Isernia (IS)

Contatto: Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus APS Molise email uici_molise@legalmail.it tel 08 74 42 29 52

Per persone con:

Periodo: ottobre - dicembre 2019

Attività:

Struttura della giornata - Conferenza  La conferenza affronta tematiche legate al mondo della menomazione visiva grazie alla partecipazione dell’Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti e del racconto diretto di persone affette da disabilità dalla vista, con lo scopo di sensibilizzare i partecipanti verso tali tematiche e per scoprire che la vita anche per chi non vede non è vuota né triste, è - per alcuni aspetti - semplicemente diversa. Vengono inoltre affrontate le questioni strettamente legate all’accessibilità museale. Perché un percorso per non vedenti? Perché i musei devono essere aperti a tutti? Ore 10.30 (durata 90 minuti). 

Percorso museale: Il percorso guidato all’interno del museo prevede il coinvolgimento dei partecipanti mettendoli in condizione di cecità, bendandoli con una mascherina; divisi per coppie chi è bendato viene guidato negli spazi museali dal proprio compagno (esercizio che allena orientamento e descrizione). Il buio disorienta, sconcerta chi è abituato da sempre a fare affidamento sulla vista. Il percorso diventa occasione per scoprire nuove dimensioni, in modo semplice. Non si tratta di conoscere una realtà differente, è piuttosto una riscoperta, con modalità diverse, dello stesso mondo che già conosciamo. Gli alunni e i visitatori per esplorare gli ambienti devono affidarsi esclusivamente ai sensi residui: il tatto, l’udito e l’olfatto, attraverso esplorazioni plurisensoriali. Al termine dell’attività è previsto un momento di riscontro condiviso sull’attività appena svolta. 
Ore 11.30 (durata 60 minuti). Il percorso museale viene replicato nel pomeriggio, l’adesione è libera e coinvolge persone con disabilità della vista e normovedenti. 
Ore 17.30 (durata 60 minuti). 

Destinatari: Alunni delle scuole secondaria di secondo grado (per la giornata sono sufficienti un paio di classi). Adultità. 

Equipe di lavoro: Museo nazionale Paleolitico di Isernia (concessione spazi, supporto logistico), Unione Italina Ciechi e Ipovedenti (consulenza, creazione materiale didattico specifico), educatore museale con formazione ed esperienza nel settore dell’accessibilità museale delle disabilità (ideazione, progettazione, conduzione del percorso guidato).

Link esterno: