Galleria d'Arte Moderna di Palermo

Via Sant'Anna 21, 90133 Palermo
Tel: 091 8431605 Fax: 091 889893
E-mail: didattica@gampalermo.it
Sito: www.gampalermo.it
Personale referente: Raffaella Corsi (didattica@gampalermo.it); Renzo Botindari (r.botindari@comune.palermo.it)

GAM BENE COMUNE promuove, nel periodo maggio - luglio 2015, attività finalizzate a favorire la partecipazione del pubblico disabile e a pubblicizzare e condividere tutte le azioni eventualmente già in atto, volte a superare ogni possibile barriera e discriminazione. L'iniziativa è resa possibile dalla sinergia tra il Museo, Civita e le Associazioni del Comitato Civico.

Giovedi 11 giugno ore 16,00 SEGNI D'ARTE

Visita guidata al Museo con traduzione simultanea in L.I.S. (Lingua dei Segni Italiana).
L'attività è rivolta a un gruppo di massimo 25 persone non udenti ed è organizzata in collaborazione con ENS Palermo.
Durata 90 minuti.

#TOCCARE L'ARTE

Primo incontro: 17 giugno ore 11,00
Visita alle collezioni del Museo aptico dell'Istituto Professionale per Ciechi sede di Palermo e alla Sezione specializzata per i non vedenti della Biblioteca centrale della regione Siciliana Alberto Bombace, via della Ferrovia n. 54, Palermo.

Secondo incontro martedi 7 luglio ore 16,00
GAM, laboratorio di esplorazione tattile.
Le attività sono destinate a 15 persone adulte non vedenti, ipovedenti e vedenti disponibili a provare un'esperienza al buio in collaborazione con le associazioni Aletheia on line, Unione Associazioni no profit ARIS, Associazione Guide Parlate Onlus, Coordinamento H e Liceo Artistico Renato Guttuso di Bagheria - istituto professionale per Ciechi, sede di Palermo.

#GAMINCLUSION

Percorso museale e laboratoriale strutturato per persone con disagio psichico.

Martedi 16 giugno ore 10,00-12,00: Laboratorio Chi sono, chi sei?
Martedi 23 giugno ore 10,00-12,00 Laboratorio: Paesaggi sotto un albero
Martedi 30 giugno ore 10,00-12,00 Laboratorio: Emozioni da plasmare
Domenica 5 luglio ore 10,00: Il museo te lo racconto io
. Alcuni dei partecipanti ai percorsi GAMINCLUSION diventano attori e protagonisti della visita del pubblico della GAM: ciascuno di loro potrà raccontare la storia di una delle opere con la quale è entrato in confidenza, come di un amico con il quale si è stabilita una relazione; in sala conferenze sarà proiettato un video che documenta le loro attività e in laboratorio mostrati i loro lavori.
Le attività sono destinate a 15 persone di età compresa tra i 20 anni e i 55 segnalate dalle associazioni delle rete civica che si occupano di disagio psichico: Punto di Partenza, Volta la carta onlus e Coordinamento H. Tale segnalazione dovrà pervenire all'indirizzo mail voltalacartaonlus@libero.it o al numero di tel 340 398 05 07 entro la settimana precedente la data di ciascun incontro. Tutto il percorso si svolgerà alla presenza di volontari e operatori del disagio psichico dell'Associazione Volta la Carta Onlus insieme allo staff didattico della GAM.

Link esterno: