Museo Duca di Martina

Villa Floridiana,Via Cimarosa n. 77, Via Aniello Falcone n. 171 - Napoli
tel. 081 578 84 18
email: pm-cam.martina@beniculturali.it - luisa.ambrosio@beniculturali.it
sito: www.polomusealenapoli.beniculturali.it  - www.unisob.na.it/napolitralemani
Referenteaccessibilità: Dott.ssa Luisa Ambrosio(Storico dell'Arte, Direttore del Museo) - luisa.ambrosio@beniculturali.it - pm-cam.martina.accoglienza@beniculturali.it

Ciclo di visite guidate

Il percorso si svolge nella raffinata dimora neoclassica della seconda moglie di Ferdinando IV di Borbone, Lucia Migliaccio duchessa di Floridia, oggi la Villa è uno dei più importanti musei dedicati alle arti minori. Il nucleo più importante è costituito dalle collezioni donate nel 1911 alla città di Napoli da Placido di Sangro, duca di Martina, collezionista di oggetti di arte applicata. Il museo, quindi, rivela l'operosità umana nella realizzazione di opere d'arte con i più disparati materiali. L'itinerario, progettato per il superamento delle barriere architettoniche, sensoriali e di comunicazione, è aperto a tutti. Il percorso tattile e narrativo si svolge negli ambienti della Villa dove si possono esplorare alcuni arredi e oggetti in porcellana.

Destinatari: Persone con disabilità visiva e con disabilità motoria.

Link esterni: