locandina

Il Museo Omero aderisce al Bando di Servizio Civile emesso dalla Regione Marche, rivolto ai giovani dai 18 ai 28 anni residenti in Italia, che non siano già impegnati in attività lavorative e/o formazione e/o di studio (NEET).

Il progetto "Comunicare il museo: innovazione, accessibilità, creatività" si attiverà ad aprile 2016, presso il Museo Tattile Statale Omero. I posti disponibili sono 4.

I giovani interessati a dedicare 12 mesi della propria vita a se stessi e agli altri, formandosi, acquisendo conoscenze ed esperienze e maturando una propria coscienza civica attraverso l'agire concreto all'interno di un progetto di comunicazione ed educazione culturale, che siano in possesso dei requisiti richiesti dal bando (allegato 2) e dal progetto (allegato 1), possono presentare domanda (allegati 3 e 4) direttamente al Museo Omero.

Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro lordi, pagabile su un conto corrente nominativo ordinario. I pagamenti sono effettuati a partire dalla conclusione del terzo mese di servizio (per i volontari che rinunciano prima della conclusione del terzo mese di servizio la misura Garanzia Giovani non riconosce alcun contributo).

Le domande di partecipazione, in formato cartaceo e compilate elettronicamente, devono pervenire entro e non oltre le ore 14:00 del 14 dicembre 2015 presso la Segreteria del Museo Tattile Statale Omero, Mole Vanvitelliana, Banchina Giovanni da Chio 28, 60121 Ancona (orari apertura della segreteria dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00, martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00).

NOTA BENE: prima di presentare domanda di servizio civile è necessario aver aderito a Garanzia Giovani e sottoscritto il Patto di Attivazione con uno dei Servizi Competenti - GG già individuati dalla Regione Marche. Il requisito va posseduto alla data della domanda.

Si può presentare domanda per un solo progetto tra quelli inseriti nel bando regionale.

Non possono presentare domanda coloro:

Non è possibile presentare domanda presso un ente in cui si è già prestato servizio civile nazionale o si siano avuti nell’anno precedente rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita.

Per partecipare al progetto "Comunicare il museo: innovazione, accessibilità, creatività" sono richiesti i seguenti requisiti aggiuntivi: uso del personal computer e del pacchetto Office XP e di programmi fotografici, utilizzo di siti Internet e Social Network (facebook, youtube, twitter, etc).

Al termine del progetto, il Museo Tattile Statale Omero e l'Ente I.Ri.Fo.R. - Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione dei ciechi - ONLUS MARCHE rilasceranno al volontario un documento finale di sintesi che riassume le competenze TECNICO PROFESSIONALI e le competenze TRASVERSALI acquisite.
Il Museo Omero è partner di servizio civile del Comune di Ancona che ha 8 posti disponibili nei progetti:

Progetto COMPITI E SVAGO: PRIMA IL DOVERE POI IL PIACERE 
Progetto WE BRING EUROPE TO TOWN

Per informazioni cristiana.carlini@museoomero.it.

Vuoi saperne di più?

Martedì 24 novembre alle ore 17:00 presso l'Informagiovani di Ancona (Piazza Roma - Sala Ex-cobianchi), operatori e volontari del Servizio Civile del Museo Omero e del Comune di Ancona presenteranno i progetti inseriti nel bando in scadenza il prossimo 14 dicembre.

Sarà l'occasione per sciogliere dubbi sulle modalità di ammissione e per scegliere tra i progetti messi a bando.

Intervenite numerosi!

Per prenotazioni:
info@informagiovaniancona.com 
3460042917 (WhatsApp)

Scarica gli allegati:

Link esterni: