Santi Luca e Giovanni, sculture in marmo di Gioacchino Varlè create nella seconda metà del diciottesimo secolo

Autore: Gioacchino Varlè.
Data: fine del diciottesimo secolo.
Materiale: marmo statuario di Carrara.
Dimensioni: San Giovanni 57 centimetri in altezza, 30 in larghezza, 25 in profondità; San Luca 72,5 centimetri in altezza, 38 in larghezza, 23 in profondità.
Luogo di conservazione originale: Museo Tattile Statale Omero, Ancona.

Restaurate da C.B.R. di Romeo Bigini.

Concessione permanente da parte della Provincia di San Domenico in Italia a seguito della collaborazione nata per la Mostra "Toccare gli angeli - Inediti marmi di Gioacchino Varlè" (3 dicembre 2009 - 31 dicembre 2010).

Link interno: