Cristo rivelato, statua

Dal 13 settembre al 16 ottobre 2011.
Chiesa San Domenico, Piazza del Plebiscito, Ancona.
Giovedì 13 ottobre, ore 17.00, incontro con l'artista Felice Tagliaferri.

Dopo un lungo peregrinare finalmente la mostra itinerante "Cristo rivelato" di Felice Tagliaferri arriva ad Ancona.

Il Museo Tattile Statale Omero, che da anni promuove e sostiene l'attività dello scultore e da novembre 2010 segue il "Cristo rivelato" nelle sue tappe per l'Italia - da Sala Bolognese a Napoli, da Messina a Rimini passando per Bologna - è lieto di presentare la mostra presso la Chiesa San Domenico.

L'inaugurazione è prevista per martedì 13 settembre 2011 alle ore 17,00 alla presenza delle autorità locali, dello scultore e della Direzione del Museo Omero. L'opera viene presentata al pubblico dopo essere stata esposta a Colle Ameno, sede scelta da Papa Benedetto XVI per la sua permanenza in città in occasione del Congresso Eucaristico Nazionale (11 settembre).
La mostra, ospitata nella splendida cornice della Chiesa San Domenico, grazie alla disponibilità del Convento dei Padri Domenicani, potrà essere visitata , dal 13 settembre al 16 ottobre, nei seguenti orari: lunedì: sabato 9.00 - 12.00; 17.00 - 18.00; domenica 10.30 - 11.30; 17.00 - 18.00. Opearatori museali saranno sempre presenti per proporre esperienze di lettura tattile della scultura.

La scultura, 180 x 80 x 50 cm, è un'opera in marmo di Carrara, che riproduce il corpo di Cristo a grandezza naturale appena deposto dalla croce, avvolto nel sudario; ci sono la croce di spine, appoggiata accanto ai piedi, i chiodi, la tenaglia che li ha estratti prima della deposizione. L'opera nasce da una storia speciale di denuncia. Nell'aprile del 2008 fu impedito a Felice Tagliaferri, cieco dall'età di 14, di vedere a suo modo, cioè con le mani, il "Cristo velato" di Giuseppe Sanmartino nella Cappella Sansevero di Napoli. Da questo divieto Tagliaferri decide di realizzare una sua personale versione della scultura, una scultura tattile dal doppio significato, "velato per la seconda volta" e "svelato ai non vedenti", che possono leggere la pietra toccandola con le mani.

Proporre la scultura di Felice Tagliaferri in concomitanza con il Congresso Eucaristico Nazionale e con la presenza del Santo Padre, assume un alto significato simbolico e si inserisce in quell'ambito culturale e sociale che reclama e promuove l'accesso e la fruizione totale all'arte e ai beni culturali che il Museo Omero persegue da più di 10 anni.

Giovedì 13 ottobre, ore 17.00, incontro con l'artista Felice Tagliaferri.

Orari:

13 Settembre - 16 Ottobre.
Lunedì - Sabato: 9.00 - 12.00; 17.00 - 18.00.
Domenica: 10.30 - 11.30; 17.00 - 18.00.

Dove:
Chiesa San Domenico, Piazza del Plebiscito, Ancona

In collaborazione con:

Link interni:

Link esterno:

Mani toccano il viso del Cristo rivelato

Il Cristo nella navata di San Domenico