Cristo rivelato

dal 25 marzo al 30 aprile 2011

Messina, Ex chiesa Santa Maria Alemanna

L'ex chiesa di Santa Maria Alemanna custodirà fino alla fine del mese di aprile "Il Cristo Rivelato" un'opera marmorea alta un metro e ottanta a grandezza naturale realizzata dallo scultore non vedente bolognese Felice Tagliaferri. L'iniziativa è organizzata dal Centro Regionale Helen Keller dell'UIC (Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti), dal Comune di Messina e dalla sezione provinciale dell'UIC.
L'opera è stata realizzata su idea del celebre "Cristo Velato" di Giuseppe Sanmartino, esposto nella cappella di Sansevero a Napoli, dove il maestro Tagliaferri nel 2008 si era recato in visita. Al divieto di poterla toccare l'artista ha deciso di proporre una sua versione dell'opera disponibile alla fruizione tattile. La scultura è stata realizzata a partire da un blocco di marmo di 4 tonnellate sbozzato da artigiani con la supervisione di Felice Tagliaferri, che l'ha portata a compimento tra il 2009 e la fine del 2010 curandone in modo particolare l'aspetto tattile, ed è stata portata a compimento in due anni, raggiungendo il peso di 18 quintali. Il nome dell'opera ha il doppio significato di "velato per la seconda volta" e "svelato ai non vedenti".

La scultura è stata inaugurata a Sala Bolognese (BO), Comune che ospita la Chiesa dell'Arte, e porta avanti il motto dell'autore, secondo cui l'arte è patrimonio universale e come tale deve essere accessibile a tutti secondo le proprie possibilità. Dunque nel caso delle persone con difficoltà visive deve poter essere fruita tattilmente. Per questa valenza socio-culturale Tagliaferri ha pensato di farne un'opera itinerante. è già stata esposta a Napoli al Museo Archeologico Nazionale, ad agosto sarà presentata al meeting di Rimini ed a settembre sarà ad Ancona presso il Museo Tattile Statale Omero dove si spera possa essere  benedetta da papa Benedetto XVI al 25° Congresso Eucaristico Nazionale.

Il Centro Helen Keller e l'UIC, che da circa dieci anni collaborano con Tagliaferri, si sono uniti a lui per dare ulteriore forza al messaggio e hanno così voluto invitare il maestro ad esporre "Il Cristo Rivelato" a Messina. L'opera sarà illustrata, alla presenza dell'autore, nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà venerdì alle 11,30 nella chiesa di Santa Maria Alemanna. Interverranno il presidente del Centro Helen Keller, Giuseppe Terranova, il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca ed il presidente provinciale dell'UICI, Fabrizio Zingale.

Sono previste visite guidate su prenotazione e un denso programma di attività collaterali.

Informazioni:

UIC di Messina 090 2936084.
Centro Regionale Helen Keller.
Via Salita Tremonti - Fondo Cardia - 98152 Messina.
Tel. 09 036 898 57 - Fax 09 048 618.
email: scuolacaniguida@centrohelenkeller.it

Scarica l'allegato:

Link interni:

Link esterno:

Foto dell'inaugurazione:

I protagonisti dell'inaugurazione