Ingresso mostraProsegue con tappe progressive l'insediamento del Museo Omero alla Mole Vanvitelliana con la riapertura della mostra "In limine. Sulla soglia del nuovo Museo Omero". Inaugurata il 15 giugno l'esposizione ha riaperto al pubblico sabato 20 ottobre 2012 dopo una breve pausa, un cambiamento di spazi e un cospicuo arricchimento di opere.

L'itinerario tattile propone gran parte della collezione permanente del Museo - circa 150 opere - e le nuove acquisizioni di celebri autori moderni e contemporanei - De Chirico, Pomodoro, Consagra, Martini, Marini. Le opere sono disposte in un percorso cronologico che muove dalle copie al vero dei classici della scultura greca, romana, romanico-gotica, rinascimentale con capolavori come la Nike di Samotracia, la Venere di Milo, il Discobolo di Mirone e le possenti creazioni michelagiolesche come il Mosè, la Pietà di San Pietro e la Piatà Rondanini. Il viaggio prosegue con alcuni esempi di Manierismo e la sezione neoclassica, ben rappresentata dalla raccolta "Il Movimento scolpito" proveniente dal Louvre. Il "Manifesto sul tattilismo" di Marinetti segna il passaggio alla corposa sezione di arte moderna e contemporanea con sculture originali di grande impatto. Fra le nuove acquisizioni, solo per citarne alcune: il"Minotauro pentito", "Manichini coloniali", "Cavallo e palafreniere" di Giorgio De Chirico, "Rotante Massimo" di Arnaldo Pomodoro, il "Giocoliere" di Marini, il "San Giovannino" di Martini, "Colloquio libero" di Consagra. E ancora le terrecotte di Paolo Annibali, l'Idea di Bruno Ceccobelli. A queste si affiancano le sculture già in possesso del Museo di Walter Valentini, Edgardo Mannucci, Aron Demetz, Girolamo Ciulla, Umberto Mastroianni, Pierre Carron, Felice Tagliaferri, Francesco Messina, Silvio Mastrodascio e molti altri.

Un itinerario espositivo che si snoda in modo emozionale, un luogo per riscoprire le potenzialità del proprio sentire.

Una MOLE di libri!

Alla mostra vi aspetta un nuovo angolo dedicato alla lettura e pensato per grandi e piccini: libri d'arte, cataloghi degli artisti in mostra ma anche libri tattili per bambini tutti da esplorare. A disposizione del pubblico anche un piccolo kit interattivo, mini guida agli autori presenti in collezione per aiutare i più piccoli a vivere l'arte moderna e contemporanea in maniera stimolante, anche insieme a tutta la famiglia!

Orario e costi:

Dal martedì al sabato 16 - 20; domenica 10 - 13 e 16 - 20.
Mattino, giorni feriali: apertura su prenotazione per gruppi e scuole.
Chiuso: lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio.
Ingresso gratuito
Visite guidate e laboratori didattici su prenotazione: 3 euro a persona, esclusi docenti, disabili e loro accompagnatori.
Segreteria Servizi educativi: didattica@museoomero.it, 071 28 11 935.

Informazioni:

Museo Tattile Statale Omero
Mole Vanvitelliana - Banchina da Chio, 28 - 60121 Ancona
In orari di apertura 331.7537468
Email info@museoomero.it
Sito vocale 800 20 22 20

Fotografie

Sezione contemporanea

Galleria Rinascimento