11 - 18 dicembre 2003.
Ancona, Palazzo Camerata.

In occasione delle celebrazioni per l'Anno Europeo del Disabile è stata allestita la Prima Mostra Collettiva Arte nel rinascimentale Palazzo Camerata di Ancona, Sala Espositiva dell'Assessorato allo Sport.

Organizzata dall'Istituto Statale d'Arte "E. Mannucci", sedi di Ancona, Jesi e Fabriano, in collaborazione con Comune, Provincia, C.S.A. di Ancona, Museo Tattile Statale Omero e l'A.R.I.S.M., Associazione Regionale Insegnanti Specializzati delle Marche, la mostra raccoglie opere e lavori di alunni, ex-alunni e docenti artisti dell'Istituto.
In particolare, sono esposti i lavori degli alunni diversamente abili realizzati nell'ambito delle attività del Laboratorio Espressivo Arte Insieme, progetto avviato nell'anno scolastico 2001-2002 dagli insegnanti di sostegno e curricolari, con la finalità di promuovere e favorire l'integrazione scolastica e sociale di alunni e giovani con esigenze speciali.

Il progetto si pone l'obiettivo di valorizzare le capacità creative ed espressive dell'alunno finalizzate all'acquisizione: di una maggiore autonomia, di uno sviluppo armonico della personalità e di nuove abilità tecnico-professionali spendibili anche nel mondo del lavoro.

Una Mostra collettiva, dunque, che raccoglie diverse identità e particolarità, e richiama l'attenzione sulle molteplici possibilità offerte dall'arte, siano esse legate al fare artistico con le sue benefiche ricadute psico-riabilitative e terapeutiche, siano esse legate all'atto fruitivo dell'opera e all'interpretazione del messaggio da essa veicolato, capace, spesso, di abbattere pregiudizi e farci riconsiderare la realtà con prospettive nuove.
Lo spazio in cui è stata allestita la Mostra è perfettamente accessibile, essendo privo di barriere architettoniche; le persone con minorazione visiva potranno giovarsi di un servizio di guida specialistico, in collaborazione con il Museo Omero, e potranno fruire tattilmente di tutte le opere tridimensionali esposte.