Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
Direzione Generale Musei

Al Prof. Aldo Grassini
Alla Dott.ssa Daniela Bottegoni
Presidente del Museo Tattile Statale "Omero" di Ancona

Ancona 24 maggio 2018

Venticinquesimo anniversario dalla Istituzione del Museo Tattile Statale "Omero" di Ancona - Encomio.

Con la presente desidero esprimere alle SS.LL. il mio vivo apprezzamento e il mio personale encomio per aver realizzato, nel corso del venticinque anni trascorsi dalla istituzione del Museo Tattile Statale Omero di Ancona, un polo dì cultura unico al mondo, luogo di integrazione e dì condivisione,
rendendo reale la possibilità, anche per le persone con esigenze specifiche, di vivere e di emozionarsi al museo.

Le SS.LL.hanno dimostrato non solo notevoli capacità professionali e organizzative, ma anche una rara dedizione e un profondo senso del dovere, doti offerte senza riserve, oltre il necessario ed il dovuto, dedicate alla pedagogia del patrimonio, alla didattica delle arti, all'estetica e alla più ampia
accessibilità delle collezioni museali.

La visione di un approccio tattile ai capolavori del Museo "Ornero" rappresenta, di fatto, una strategia di fruizione oggi molto apprezzata da tutte le categorie di visitatori, ed in particolar modo dalle giovani generazioni, che trovano nell'esperienza multisensoriale un nuovo modo di avvicinarsi all'arte e
alla cultura.

Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che, nel corso degli anni, hanno consentito, con la loro collaborazione e le loro energie, qualificate e fruttuose, di realizzare una esperienza tanto innovativa quanto straordinaria, in ambito nazionale ed internazionale.

Con i migliori auguri di buon lavoro. 

Il direttore generale

Antonio Lampis

Scarica il documento originale: