riproduzione tattile del rosone

Venerdì 27 ottobre 2017 ore 17.00
Museo Diocesano, Lecce

Sala Convegni dell'Antico Seminario Arcivescovile, Piazza Duomo 5
Ingresso accessibile da Vicolo Santa Venera 8

Venerdì 27 ottobre viene presentata al pubblico la riproduzione tattile del Rosone della Basilica Santa Croce, simbolo della città di Lecce, realizzata nell'ambito del progetto "Arte per Tutti" dal Museo Tattile Statale Omero. Alla conferenza di presentazione Annalisa Trasatti, coordinatrice dei servizi del Museo Tattile Statale Omero per OPERA Soc. Coop., racconterà la tecnica di realizzazione del manufatto in resina (diametro di 90 cm), opera di Massimiliano Trubbiani del Servizio Tiflodidattica del Museo Omero con la collaborazione del laboratorio artigianale PEPPENNADIA.

Alla conferenza anche interverranno il vice sindaco del Comune di Lecce Alessandro Delli Noci e l'assessore alla cultura, creatività e valorizzazione del patrimonio culturale Antonella Agnoli, Gian Maria Greco Marie Skłodowska-Curie Fellow in Accessibility dell'Università Autonoma di Barcellona e responsabile scientifico del progetto, Salvatore Peluso, Presidente dell'Unione Ciechi di Lecce, Grazia Maria Signore del MUSA - Museo Storico Archeologico dell’Università del Salento, Giuseppe Fiorillo, Direttore del Museo Diocesano e dell'Ufficio Beni Culturali dell'Arcidiocesi di Lecce, e un rappresentante della Fondazione Megamark.

All'incontro sarà presente un interprete LIS e la sottotitolazione in tempo reale.

Seguirà la lettura tattile del Rosone con la possibilità di ascoltare le audio descrizioni fruibili mediante Qrcode e tecnologia beacon e visionare il relativo materiale informativo in formato accessibile.

Grazie al progetto "Arte per Tutti", promosso dall'associazione Poiesis e vincitore di "Orizzonti solidali" 2016, uno dei simboli del capoluogo salentino diventa accessibile alle persone con disabilità visiva e all'intera comunità.

Link interno: