Marco Poeta

12 Luglio ore 21,30 - Corte della Mole, Ancona
Sensi d'Estate 2018 - Ingresso libero

MARCO POETA
presenta
TUTTO QUESTO E' FADO

con
Marco Poeta guitarra portuguesa
Paolo Galassi basso acustico
Maria Mazzotta voce
special guest JORGE FERNANDO voce e chitarra

In collaborazione con FIDAPA BPW Italy.

Il concerto celebra l'antica tradizione del fado di Lisbona, con brani della grande Amalia Rodrigues, Lucilia do Carmo, Beatriz de Conceçao, Argentina Santos e la chitarra di Carlos Paredes.
E' senza meno un "lusso" avere nella nostra regione una figura storica del fado internanzionale, Jorge Fernando, poeta, scrittore, musicista e produttore. Chitarrista storico di Amalia Rodrigues, Jorge è produttore e arrangiatore di (ormai star) Mariza, Ana Moura, Misia nonché amico e collaboratore del "nostro" Marco Poeta, marchigiano doc di Recanati, colui che ha portato il fado in Italia.
Poeta ha collaborato con Argentina Santos, Ana Moura, Ricardo Ribeiro, Raquel Tavares, Maria Josè Nobrega, Antonio Chainho. In Italia iniziò la divulgazione del fado con Eugenio Finardi e Francesco di Giacomo (Banco) in seguito con Peppe Servillo e gli Avion Travel, Enzo Gragnaniello, con Lucio Dalla anche a Lisbona, Silvia Mezzanotte...

Ad Ancona una "prima" veramente internazionale e come è solito dire Jorge Fernando "le Marche è la regione del Fado...!"

L'evento ha il contribuito  della FIDAPA BPW sezione di Ancona-Riviera del Conero che ha  riconosciuto nel fado una forma poetica e musicale che trasmette l'anima di un popolo, dei suoi uomini e in particolare delle sue donne, come la grande Amalia Rodriguez. FIDAPA BPW Italy è un'associazione composta, in Italia, da circa 11.000 socie e ha lo scopo di promuovere le iniziative delle donne che operano nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari.

ARTE

Aperte e visitabili dalle ore 21 alle 24 le sale del Museo Omero e la Mostra FORME SENSIBILI Paolo Annibali, Egidio Del Bianco, Giuliano Giuliani, Rocco Natale, Valerio Valeri. Cinque artisti marchigiani a significare, nell'originalità delle loro poetiche, gli orientamenti della scultura contemporanea.
Quasi quaranta le opere - tra sculture, disegni e bozzetti frutto delle ricerche più recenti - fatte di diversi materiali cui si riconosce una sorta di "vocazione formale", un'anima sensibile. L'argilla dipinta, il legno, il travertino, i metalli, lavorati o assemblati, ma anche carte, stoffe, spaghi di un'inedita qualità tattile, offrono, tra figurazione e astrazione, sviluppi espressivi inattesi e forma e materia si modulano vicendevolmente, raggiungendo una mirabile sintesi.

LA PREVENZIONE NON VA IN VACANZA

Un banchetto informativo promosso dall'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti - sezione di Ancona fornirà materiale sulla prevenzione delle più diffuse patologie dell’occhio che possono insorgere d'estate.

INFO

Lo spettacolo si svolge all'aperto, nella corte della Mole Vanvitelliana: i posti a sedere sono limitati (si accettano prenotazioni solo per persone con disabilità). In caso di pioggia gli spettacoli saranno al Teatro Sperimentale L. Arena, via Redipuglia 59, Ancona.

Come gli anni scorsi il nostro pubblico potrà sostenere l'Associazione "Per il Museo Tattile Statale Omero Onlus". 

La rassegna Sensi d'estate 2018 è realizzata dal Museo Tattile Statale Omero in collaborazione con il Comune di Ancona - La Mole Ancona, Opera Società Cooperativa, Associazione "Per il Museo Tattile Statale Omero" ONLUS e con il supporto dei volontari del Servizio Civile Nazionale.

Museo Tattile Statale Omero - Mole Vanvitelliana
Banchina Giovanni da Chio, 28
60121 Ancona
Tel + 39 071.2811935
Fax + 39 071.2818358
Email info@museoomero.it
#museoomero #sensidestate2018

Link interni:

Link esterni: