locandina

Martedì 29 settembre 2015 ore 17
Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno

L'iniziativa rientra nel progetto più ampio della Regione Marche denominato "Il Museo di Tutti e per Tutti: sviluppo del sistema museale marchigiano – interventi di accessibilità fruitiva".

Con la collaborazione scientifica del Museo Tattile Statale Omero di Ancona, che vanta la totale accessibilità a non vedenti e ipovedenti (caso unico a livello nazionale), anche la Pinacoteca ascolana permetterà la fruizione di importanti testimonianze pittoriche e scultoree ai visitatori con deficit visivi.
Gli interventi includono la realizzazione di schede relative a ciascuna sala della Pinacoteca (15 ambienti) con un testo riassuntivo in italiano, inglese e braille.

Inoltre sono stati elaborati dei pannelli tridimensionali che riproducono alcuni capolavori della Pinacoteca: si va dal "San Sebastiano" di Carlo Crivelli alla "Annunciazione" di Guido Reni, da "L'idillio verde" di Pellizza da Volpedo a "San Francesco riceve le stigmate" di Tiziano, senza dimenticare "S. Emidio" di Pietro Tedeschi.

Infine sono state adeguate delle audio-guide attualmente in uso affinché sia possibile il loro utilizzo anche da parte dei visitatori non vedenti e ipovedenti. Altre informazioni saranno rese note durante la presentazione, che vedrà interloquire il Sindaco Guido Castelli, l'Assessore alla Cultura della Regione Marche Moreno Pieroni, il Presidente del Museo Omero Aldo Grassini e il Curatore delle collezioni comunali Stefano Papetti.

Link interni:

Link esterno: