Locandina Arte Insieme

IV edizione - Anno 2011

Il progetto Arte Insieme - cultura e culture senza barriere, giunto alla sua IV edizione e realizzato a livello regionale, è promosso dal Museo Tattile Statale Omero, dal Liceo Artistico "E. Mannucci" di Ancona e dall'A.R.I.S.M. - F.A.D.I.S. (Associazione Regionale Insegnanti Specializzati delle Marche - Federazione Associazioni Docenti per l'Integrazione Scolastica), in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale per le Marche.

L'iniziativa, nata nel 2003, Anno Europeo del Disabile, patrocinata dalla Regione Marche e da diversi enti locali, è finalizzata a valorizzare l'arte e l'espressione artistica come risorse per l'educazione e la crescita personale di tutti, in particolare delle persone svantaggiate per condizione psico fisica per provenienza da culture altre e per condizione sociale; a promuovere una maggiore consapevolezza e progetti mirati volte a favorire l'accessibilità al patrimonio culturale e museale, soprattutto alle persone con minorazione visiva, nonché a favorire nei giovani la conoscenza dei principali protagonisti e dei molteplici linguaggi dell'arte contemporanea.

Ogni edizione prevede la partecipazione di un artista contemporaneo in qualità di testimonial, il quale si impegna a realizzare o donare un'opera alla collezione di scultura contemporanea del Museo Omero, quale atto di sensibilizzazione verso il diritto delle persone non vedenti di fruire del patrimonio artistico e culturale. La presentazione dell'opera avverrà nell'ambito di un convegno sui temi in questione o in un'apposita occasione presso il Museo Omero. Il testimonial della IV edizione è il maestro Walter Valentini, incisore, pittore e scultore di fama internazionale.

Protagonisti del progetto sono la scuola ed i musei, con particolare riferimento a quelli di arte contemporanea.

Per il mondo della scuola, sono stati coinvolti tutti i Licei artistici della Regione Marche e l'Accademia delle Belle Arti di Macerata, i cui studenti sono chiamati a realizzare delle opere sul tema della diversità, ispirate allo stile dell'artista testimonial, maturando così importanti riflessioni sulle questioni dell'integrazione e approfondendo la conoscenza di artisti protagonisti della scena artistica contemporanea.

I musei di arte contemporanea saranno chiamati a promuovere attività finalizzate a favorire la partecipazione del pubblico disabile e a tenere vive e ampliare tutte le azioni volte a superare ogni possibile barriera e discriminazione.
Gli elaborati realizzati dagli studenti dei Licei saranno esposti virtualmente sul sito web di Arte Insieme e fisicamente in diverse località della regione mentre dieci di essi, selezionati da una apposita commissione, saranno esposti presso il Museo Omero, in una mostra temporanea insieme alle opere dell'artista testimonial.

Verranno inoltre segnalate sul sito tutte le iniziative ed i servizi promossi dai musei, anche per favorire la conoscenza di buone prassi.
La IV edizione di maggio 2011 assume la valenza di progetto pilota da sperimentare nella Regione Marche, i cui risultati potranno essere presentati presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e il Ministero della Pubblica Istruzione, con il fine di organizzare le prossime edizioni di Arte Insieme a livello nazionale.

Con il patrocinio di: Comune di Ancona, Comune di Macerata, Comune di Ascoli Piceno, Comune di Fermo, Provincia di Ancona, Provincia di Pesaro e Urbino, Regione Marche, Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Con il contributo di: Comune di Ancona, Provincia di Ancona, Comune di Ascoli Piceno, Regione Marche, Banca di Credito Cooperativo, Banca delle Marche, Tecnostampa.

Partecipanti:

Scuole d'Arte:

Musei e Collezioni di Arte Contemporanea:

Principali eventi:

Ancona:

Fabriano:

Loreto:

Macerata:

Porto Potenza Picena:

Fermo:

Pesaro:

San Benedetto del Tronto:

Link interni:

Link esterni: